La lunga marcia del WiFi (2)


Una prima buona notizia: probabilmente non saranno necessari ponti intermedi tra S. Maurizio (dove attualmente il segnale arriva) e S. Anna (dove dovrebbe essere posizionato il trasmettitore per Sampeyre).

Da un primo calcolo sembrerebbe infatti che i due tralicci si “vedano” direttamente con un margine di circa 20 metri. La cosa andrà ulteriormente verificata ma se confermata ridurrebbe la complessità ed i costi del sistema.

Prossimo passaggio il sopralluogo al traliccio di S. Anna e, soprattutto, alla cabina elettrica alla sua base per una verifica del tipo e conseguente costo di installazione elettrica necessaria.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...