La lunga (lenta) marcia del WiFi (8)


Lunedì sera (18/10) mi sono imbattuto in Vittorio Fino e ne ho approfittato per domandare a che punto fosse la questione WiFi. In effetti, dopo la mail spedita in Comune il 27 settembre non avevo più avuto informazioni e cominciavo a stupirmi del silenzio che avvolgeva l’argomento. Restavo quindi sorpreso dalla notizia che da ben quindici giorni il Comune era in attesa della risposta (cioè dell’offerta economica) di Bbbell.
Dato che normalmente le imprese sono abbastanza celeri nel reagire, decidevo di capire se ci fossero dei problemi o impedimenti e contattavo il responsabile commerciale il quale mi diceva di essere in attesa da più di due settimane del capitolato promessogli per poter redigere l’offerta.
A questo punto, vista la discordanza delle informazioni, ho ritenuto che l’unica cosa saggia da fare fosse recarsi alla fonte, cioè dal Sindaco Baralis per avere lumi sullo stato di fatto.
Così ieri pomeriggio mi sono recato in Comune.

Le cose starebbero così: il capitolato non è ancora stato mandato alle due aziende coinvolte perché al momento gli uffici sono nelle curve, ma verrà mandato quanto prima “..magari già domani..”.
Notate bene, verrà mandato alle due aziende dunque, fortunatamente, si è deciso di seguire la “via maestra”. Naturalmente questo sposta i tempi in avanti, anche se 15 giorni per spedire una mail mi sembrano davvero un po’ troppi..

Già che c’ero, ho segnalato la questione del Decreto Pisanu, così, tanto per mettere sull’avviso direttamente chi ne verrebbe colpito maggiormente, anche se non mi è parso che la cosa venisse ritenuta così preoccupante.
Mah..

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...