Nevicastra


Ok, siamo in montagna. Ok, non è più estate. Ma nevicare sulle piante con su ancora le foglie e con una neve così pesante, non è più una nevicata, ma una nevicastra. Il mio povero giardino ha subito un bombardamento. Un melo spaccato, il gazebo distrutto e le altre piante, tutte ancora fiorite, al momento sono sepolte e chissà…
Ma se il giardino soffre, la strada ha subito il bombardamento di piante crollate ed è bloccata (Bertu si sta sbattendo per liberarla) e un buon numero di alberi è spaccato quando non pericolosamente inclinato.
Poi a Natale ci saranno prati verdi… 😦

La strada che sale al Puy ieri sera
Annunci

1 commento su “Nevicastra”

  1. Grazie per questo articolo. Nevica un po troppo presto. Non siamo in inverno, siamo solo in autunno.

    Tanti saluti a tutte le persone d’al Pui d’Amoun

    Françoise (Nipote di BELLINO Mario)
    di Parigi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...